Casilina News
Attualità

Colleferro, partiti i lavori per la realizzazione di una serie di capannoni industriali in via Palianese: le novità su Amazon

Amazon crescita piccole medie imprese 2018

È notizie di qualche giorno fa l’avvio di alcuni lavori in località via Palianese: tra Colleferro e Paliano. Quelli che sarebbero dovuti partire in primavera, appunto, riguardanti la realizzazione di un capannone industriale per Vailog. Ruspe a lavoro e ipotesi Amazon che si avvicina sempre di più. Ricordiamo infatti che dovrebbe essere proprio il colosso degli sviluppatori logistici a fare da tramite. Il Comune di Colleferro ha rilasciato circa un mese fa un documento in cui dichiarava l’inizio dei lavori nella suddetta località.

Vailog e una serie di capannoni realizzati a Colleferro

Vailog, società di sviluppo immobiliare e di investimento specializzata in logistica, ha “portato a casa” un importante accordo con la Regione Lazio, volto a rivolgere la sua attenzione all’area dello Slim. L’idea è quella di replicare quanto avvenuto a Passo Corese (RT) e con il Tecnopolo Tiburtino di Roma. Non è un caso (?) che il 19 febbraio 2019 l’Amministratore Delegato di Vailog, Eric Véron, abbia presentato il suo libro intitolato “Ho scelto l’Italia. Contro-appunti di un imprenditore europeo” presso l’aula consiliare del Comune di Colleferro.

Quanto dureranno i lavori?

Con il tempo, il fine è quello di dar posto ad almeno 2.000 lavoratori all’interno del magazzino. I lavori sono partiti nella zona di via Palianese e dovrebbero consentire la costruzione di una serie di capannoni su una vasta porzione di terreno di circa 100mila metri quadrati e i lavori dovrebbero durare un anno. Inutile dire che i lavori andrebbero fatti anche sulla viabilità. Data la mole di camion che dovrebbero transitare nella zona, molto probabile che vengano istituite almeno un paio di rotatorie e forse ulteriori modifiche per agevolare la viabilità tra Colleferro e Paliano, quindi tra il confine della provincia di Roma e quella di Frosinone, che sembra non aver preso bene la decisione.

Ancora nessuna conferma ufficiale…

Dopo le conferme giunte dall’ex Sindaco di Colleferro (relative però all’avvento di Vailog, che sarebbe il tramite per Amazon), Silvano Moffa, non ci sono state ancora parole che sanno di ufficialità da parte di nessuno. Sembra comunque che alcuni esponenti della Ciociaria che in passato hanno trattato con Vailog non abbiano preso bene la notizia dell’eventuale apertura di Amazon a Colleferro. Il colosso della logistica ha scelto la zona di via Palianese per la sua vicinanza al casello autostradale e per l’ampio spazio a disposizione. Tuttavia, potrebbero aver sottovalutato la vicinanza con la discarica: problema che si rivelerà sempre minore in vista del futuro. Infatti, proprio il fatto che quest’ultima dovrebbe essere chiusa entro fine anno potrebbe facilitare la costruzione del polo logistico: i lavori relativi alla discarica sono regolamentati fino al 2022 (tra gestione e post-mortem).

…ma nemmeno nessuna smentita ufficiale: le ultime dichiarazioni del Sindaco di Colleferro su Amazon

Non conferma, ma nemmeno smentisce la notizia. Il Sindaco Pierluigi Sanna ha ripetuto a più riprese di non poter rilasciare dichiarazioni su Amazon. Ha comunque confermato che è stato rilasciato dal Comune di Colleferro un documento atto alla partenza dei lavori in zona Palianese. Tuttavia, il fatto che il Sindaco non possa rilasciare commenti in merito lascerebbe supporre che ci sia una delicata trattativa in corso.

La volontà sembra essere quella di inaugurare il tutto entro primavera 2020. Ricordiamo che oltre ad Amazon, si parla anche di Leroy Merlin: la palla passa dunque a Vailog.

Scrivi un Commento

3 + 13 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy