Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Frascati, esplosione villetta. Principali ipotesi: fuga di gas o scoppio accidentale di fuochi d’artificio

Mecoris incendio doloso

Proseguono le indagini a seguito dell’esplosione di una villetta a Frascati avvenuta lo scorso sabato 23 marzo. Dopo aver rinvenuto i corpi esanimi del padre e figlio, si indaga sulle possibili cause dell’esplosione.

Le ipotesi al vaglio

Al momento, gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi, ma le principali piste seguite sono quelle della fuga di gas o dello scoppio accidentale di fuochi d’artificio. Sembra infatti che sul luogo dell’esplosione sia stata ritrovata della polvere pirica. Tuttavia, non si può ancora affermare con certezza la causa dello scoppio.

Le condizioni della donna ferita

La donna coinvolta nell’episodio drammatico è stata ricoverata in codice rosso, ma per fortuna le sue condizioni non sarebbero gravi.

Dunque, le indagini per valutare l’esatta dinamica dello scoppio avvenuto il 23 marzo sono tutt’ora in corso. Potrebbero dunque seguire aggiornamenti in merito a quanto avvenuto la tragica notte di sabato. qualora emergessero ulteriori novità in seguito agli accertamenti.

Scrivi un Commento

3 − uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy