Casilina News
Tailorsan
Cultura

Colleferro, Lo scoppio del ’38: Alessandro Haber protagonista del documentario Città ‘900. Mattinata di telecamere e curiosi in piazza Italia

Colleferro, Lo scoppio del '38: Alessandro Haber coinvolto nel documentario. Mattinata di telecamere e curiosi in piazza Italia

Una giornata ricca di fermento quella che stamattina ha visto coinvolta la popolazione di Colleferro. Il noto attore Alessandro Haber è infatti il protagonista del documentario che ripercorre il tragicamente noto “Scoppio del ’38” e proprio stamattina è venuto in città. 

Mattinata di folla in piazza Italia

Questa mattina sono iniziate ufficialmente le riprese a piazza Italia e nelle zone limitrofe. Le comparse, tutte del luogo, sono state selezionate dopo aver svolto un casting presso il teatro Vittorio Veneto di Colleferro. Il noto attore si batte da sempre non solo perché il cinema italiano abbia un nuovo risorgimento, e riesca in qualche modo a divincolarsi dalle classiche banali commedie a sfondo sentimentale in cui si è andato ormai a incagliare da anni, ma anche per far sì che la qualità diventi il focus primario delle opere, anziché essere l’incasso al botteghino.

Colleferro, Lo scoppio del '38: Alessandro Haber protagonista del documentario. Mattinata di telecamere e curiosi in piazza Italia

Alessandro Haber: un artista carismatico e fuori dagli schemi

Lo dimostrano infatti non solo le sue partecipazioni a mediometraggi di spessore e pellicole indipendenti, ma anche una passione che ben pochi artisti mettono in ogni opera a partecipano. E stavolta Alessandro Haber si sta dedicando anima e corpo alla realizzazione di un documentario che ripercorrerà il tristemente noto Scoppio del ’38 avvenuto a Colleferro e avrà il ruolo da protagonista. E non è la prima volta che le telecamere dei grandi schermi arrivano nella piccola cittadina industriale alle porte di Roma. Stavolta lo scopo è quello di realizzare un docufilm a partire da quell’evento storico.

Lo scoppio del ’38 e il documentario Città ‘900

Sono passati 81 anni e la città di Colleferro non ha mai dimenticato quanto avvenuto la mattina di sabato 29 gennaio 1938 nello stabilimento Bombrini Parodi Delfino. Nell’esplosione persero la vita 60 persone e ne rimasero ferite più di 1500. Il titolo del documentario è Città ‘900 e racconterà le vicende a partire dal noto Scoppio del ’38 fino ai giorni nostri. Il celebre attore ha recitato alcuni versi in mattinata.
Quando saranno diffuse maggiori informazioni in merito al progetto, seguiranno aggiornamenti da parte nostra.

Scrivi un Commento

3 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy