Cronaca

Roma, abbandona le ceneri del padre vicino ad un cassonetto: denunciata una 56enne

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin

Una pattuglia del V Gruppo Prenestino della Polizia di Roma Capitale è intervenuta in viale della Primavera, all’ altezza di via Fontechiari, su segnalazione di alcuni operatori AMA che avevano ritrovato, vicino ad un cassonetto, un’urna cineraria. 

Ceneri umane abbandonate vicino ad un cassonetto: denunciata una donna di 56 anni. Le indagini della Polizia di Roma Capitale

Gli agenti hanno svolto le indagini del caso, che hanno permesso di risalire all’identità della persona cremata, un uomo di nazionalità italiana deceduto nel 2005 e alla figlia.

LEGGI ANCHE – Roma, arrestato 37enne per estorsione ai danni di alcune prostitute

La donna, di 56 anni, è stata denunciata ai sensi dell’art 411 del Codice Penale per dispersione di ceneri non autorizzata.

Al termine le sono state nuovamente affidate le ceneri del padre, diffidandola a conservarle o smaltirle nelle modalità consentite dalla legge.

Foto di repertorio


Per dovere di cronaca, e a tutela di eventuali indagati in caso di indagini, ci teniamo a ricordare che quanto detto non equivale a una condanna. Le prove si formano in Tribunale e l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio. Resta dunque valida la presunzione di non colpevolezza degli indiziati.

Segui il canale Casilina News su WhatsApp per restare aggiornato su tutte le ultime notizie di cronaca, e non solo: https://whatsapp.com/channel/0029VaDO6JhGOj9ulKYaCj1E

Benzina 1.739 €/lt Diesel 1.699 €/lt GPL 0.679 €/lt Prezzi aggiornati al 13-12-2023
Raggiungimi