Ambiente Attualità

Ambiente: Città di Roma e ODAF insieme per tutelare e valorizzare il patrimonio verde della provincia

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Ambiente: accordo tra Città di Roma e ODAF per tutelare il verde

La Città Metropolitana di Roma Capitale e l’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali (ODAF) della provincia di Roma hanno siglato un accordo di collaborazione per interventi a favore dell’ambiente: forestazione urbana, periurbana ed extraurbana e di tutela del verde urbano ed extraurbano.

A siglare l’accordo sono stati il Direttore del Dipartimento VII della Città Metropolitana di Roma Capitale, Stefano Carta, e il presidente dell’ODAF di Roma e provincia, Flavio Pezzoli.

Oltre alla tutela, quindi, delle foreste già presenti sul territorio della Città Metropolitana, le due realtà si sono impegnate a collaborare anche per progetti di forestazione, con particolare ma non esclusivo riferimento ai progetti finanziati con i fondi del PNRR e con l’obiettivo di mettere a dimora almeno 6,6 milioni di alberi/arbusti su 6.600 ettari entro il 2025, e a realizzare e portare avanti attività di formazione e informazione sui temi in oggetto attraverso la preparazione di documentazione specialistica e l’organizzazione di convegni e seminari, nonché a proporre attività di comunicazione e di divulgazione tecnico-scientifica per incrementare le conoscenze di base da mettere a disposizione dei cittadini.

Le dichiarazioni del Vicesindaco Sanna e del Presidente ODAF Pezzoli

“Il protocollo siglato – dichiara Pierluigi Sanna, Vicesindaco della Città metropolitana di Roma – tra il Dirigente di CMRC Stefano Carta e il Presidente dell’ODAF Flavio Pezzoli, oltre a rafforzare il lavoro che abbiamo iniziato sui progetti PNRR in materia ambientale e sulla forestazione urbana ed extraurbana, supporterà tutte le attività gestionale tecnico–scientifica, per l’assistenza nella redazione di progetti e attività di formazione e divulgazione”.

“Un passo in avanti – prosegue Sanna – per accelerare l’iter di conclusione del programma di interventi del Piano Nazionale di ripresa e resilienza, che ci consentirà non solo di arricchire di contenuti i progetti con la professionalità di esperti e studiosi, ma sarà l’occasione per consolidare un lavoro che ha visto in tempi record concludere tutte le procedure in scadenza. La Città metropolitana di Roma, si attesta tra i primi Enti di area vasta in Italia, ad aver portato a termine tutti i progetti e utilizzato tutti i fondi disponibili messi a disposizione del nostro Ente”.

Leggi anche: Roma, in fiamme una discarica vicino al campo nomadi di via Cervara: hanno preso fuoco divani, legname, auto, ecc.

“Siamo contenti – dichiara Flavio Pezzoli, presidente dell’ODAF di Roma e provincia – di questo accordo, che ci permette di mettere le nostre professionalità a disposizione della Città Metropolitana. Il patrimonio verde e forestale che fa parte del territorio della nostra Provincia è significativo e ha certamente bisogno dell’impegno di tutti affinché venga tutelato, rispettato e valorizzato. Noi, come Ordine, siamo pronti a fare la nostra parte e collaborare, con le competenze proprie dei nostri iscritti”.

“Oggi, come mai in precedenza, – aggiunge Pezzoli – abbiamo necessità di mettere al primo posto la tutela del nostro Territorio, salvaguardarlo e preservarlo e noi siamo a disposizione con le nostre professionalità e le nostre esperienze in campo. I segnali che la Natura ci sta dando sono evidenti ed attendere è da miopi. Un plauso alla Città Metropolitana di Roma Capitale che ci ha dato fiducia”.


Foto di repertorio

Benzina 1.999 €/lt Diesel 1.939 €/lt GPL 0.699 €/lt Prezzi aggiornati al 20-09-2023
Raggiungimi