Cronaca

Roma. Prende a calci una macchina della Polizia Locale e importuna i passanti: denunciato 44enne

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
roma si accascia alla guida polizia locale

Mentre era in servizio di polizia stradale, una pattuglia del I gruppo Centro della Polizia di Roma Capitale ha arrestato la  marcia a bordo carreggiata, in Via dei Pontefici,  per effettuare alcuni controlli, quando inaspettatamente un uomo di 44 anni ha preso a calci e pugni la vettura sulla quale gli agenti erano a bordo, rompendo uno specchietto retrovisore.

L’intervento della Polizia Locale di Roma Capitale

Scesi dal mezzo gli operanti hanno inseguito l’uomo, che si era dato alla fuga, raggiungendolo definitivamente a lungotevere in Augusta, dove è stato fermato e denunciato per danneggiamento aggravato, considerati i danni arrecati all’auto di servizio.

Presso gli uffici del gruppo territoriale sono poi state ascoltate le testimonianze di alcuni passanti , che hanno fatto presente che il quarantaquatrenne  li ha importunati sine causa, aspetto per il quale si riservavano di procedere a querela di parte.

Foto di repertorio