Cronaca

Sant’Apollinare. Si introduce nella cucina di un’anziana e le strappa la collana d’oro: arrestato 29enne

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin

Nella mattinata del 12 novembre scorso, i Carabinieri della Stazione di Sant’Apollinare hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 29enne del posto per il reato di rapina aggravata.

La vicenda e la denuncia

Il provvedimento scaturisce dalla denuncia di una anziana donna che, mentre si trovava all’interno della cucina della propria abitazione di Sant’Apollinare, è stata raggiunta da un uomo con il volto travisato che le ha strappato la collana in oro giallo che indossava, per poi darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce. La donna, che ha riportato lievi lesioni al collo, con il supporto dei propri famigliari ha denunciato l’accaduto ai militari diretti dal Luogotenente Gianluca Pasciuto il quale ha, fin da subito, indirizzato le indagini verso i negozi di “compro oro del cassinate” dove è riuscito a recupera il gioiello e a identificare l’uomo che l’ha venduto.

LEGGI ANCHE – Piedimonte San Germano. Litigano, danneggiano delle auto e colpiscono dei Carabinieri: arrestati due uomini

Il 29enne è stato accompagnato presso il carcere di Cassino dove resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria alla quale dovrà spiegare come è venuto in possesso del monile.

Continua l’impegno del Comando Compagnia Carabinieri di Cassino e delle Stazioni Carabinieri dipendenti nel contrasto ad ogni forma di illegalità per rispondere alla richiesta di sicurezza avanzata dalla cittadinanza.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi