Eventi Sociale

Segni, torna la Calecara: quest’anno il ricavato della festa dedicata a San Giuseppe sarà devoluto alla popolazione ucraina

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin

Sabato 19 marzo 2022, a Segni, torna la Calecara. Si tratta della classica tradizione dedicata a San Giuseppe, che coincide con la festa del papà. Questa sarà tuttavia un’edizione speciale. In parte perché ci si sta riprendendo dalla situazione del Covid, in parte perché il ricavato sarà destinato alla popolazione ucraina. Un motivo in più per partecipare e divertirsi a questo appuntamento segnino.

Segni, torna la Calecara: il ricavato sarà devoluto alla popolazione ucraina

A Segni sabato 19 marzo 2022 torna la “Calecara”: si riaccende dunque la tradizione nel giorno di San Giuseppe, festa dedicata ai papà.

Gli “Amici del curato”, insieme ai ragazzi dell’orario dalle ore 15,30 aspettano tutti in piazza Risorgimento, nel piazzale antistante la scuola media con merende, aperitivo e la musica dei “Trick Ballack”.

Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni dell’Ucraina, per sostenere le persone colpite dalla guerra.

Torneremo a vivere insieme come comunità segnina l’evento, ritrovandoci intorno a una pira di legna, a ridere, scherzare, gioire solleticati dal buon cibo e sana musica popolare e a chiedere “chi mette le lena pe San Giuseppe-ppe”.

Segni, aggredito e ferito agente di Polizia locale mentre stava facendo una multa

Il periodo pandemico ha portato ad uno stop forzato della manifestazione, ma la voglia di ritrovarsi intorno al falò, condividere emozioni e radici culturali comuni è stato più forte.

Per tutti allora appuntamento sabato in piazza Risorgimento con la “Calecara” del “curato”.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi