Casilina News
Cronaca

Monterotondo, brutte notizie: la persona avvistata più volte non è Daniele Potenzoni. Continuano le ricerche della persona scomparsa da Roma nel 2015

Roma, ancora nessuna notizia di Daniele Potenzoni. L'invito a ritrovare l'uomo, scomparso, nel 2015 è stato rilanciato oggi da Chi l'ha visto?

C’erano state nuove notizie che avevano fatto sperare le persone vicine a Daniele Potenzoni, ma dopo approfondite ricerche la triste verità: la persona segnalata non era lui. Sono state necessarie due settimane di verifiche, in seguito all’ultimo avvistamento a Monterotondo, per capire che non si trattava della persona scomparsa da Roma nel 2015. 

Monterotondo, brutte notizie: la persona avvistata più volte non è Daniele Potenzoni. Continuano le ricerche della persona scomparsa da Roma nel 2015

A darci la notizia poco fa è stata l’Associazione ODV Penelope, che ha spiegato di aver agito insieme all’assessore Alessandro Di Nicola e l’ausilio della Polizia Locale di Monterotondo.

L’associazione, che si occupa delle persone scomparse, ci ha spiegato di essere sempre in contatto con le autorità locali, che hanno seguito la vicenda, e che rimangono allertate.

Speriamo di poter dare nuovi positivi aggiornamenti in merito l’eventuale ritrovamento di Daniele Potenzoni.

Di seguito, riproponiamo l’identikit, nella speranza che qualcuno possa aiutarci a ritrovare Daniele.

L’identikit

L’uomo soffre di schizofrenia, con tratti di autismo, ma non è assolutamente una persona aggressiva. Alto quasi un metro e 80 centimetri, pesa 75 chili, ha gli occhi castani e, sebbene anni fa aveva i capelli lunghi, adesso potrebbe anche averli rasati. Porta un po’ di barba incolta. Un segno particolare caratteristico di Daniele è un’evidente malformazione al naso e un canino destro superiore mancante. Ha con sé un bracciale di ottone al polso destro. E’ un fumatore e ha una particolare attrazione per il numero 46. Nella foto profilo è comunque visibile una sua immagine al momento della scomparsa e una di come potenzialmente è al giorno d’oggi.

Chiunque avesse notizie su di lui o ritenesse di averlo avvistato, è pregato di segnalarlo alle forze dell’Ordine o in alternativa all’associazione Penelope, che provvederà ad allertare le forze dell’Ordine e verificare la segnalazione. In ogni caso, i numeri da contattare sono i seguenti: 3396514799 (anche Whatsapp) oppure il 112.

Scrivi un Commento

1 × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy