Cronaca

Choc a Roma: donna denuncia di essere stata picchiata e violentata alla Caritas

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
alvito minacce fidanzata stalker

Una violenza inaudita quella denunciata da una donna ieri pomeriggio, 26 gennaio 2022: la vittima, una donna di 51 anni, sarebbe stata picchiata a sangue e poi violentata all’interno di una struttura d’accoglienza per senza fissa dimora.

Choc a Roma: donna denuncia di essere stata malmenata e violentata all’interno di una struttura della Caritas

Ad abusare della donna sarebbe stato un 65enne, anche lui ospite della struttura della Caritas in via Nostra Signora di Lourdes. Stando a quanto riportato, l’uomo avrebbe forzato la porta della camera della donna, che ha cercato di opporre resistenza. Il 65enne l’avrebbe poi aggredita, malmenata e violentata. Le urla della vittima hanno attirato le attenzioni degli altri ospiti e dei gestori della struttura, subito accorsi in difesa della 51enne. La donna è stata condotta all’Ospedale Fatebenefratelli, dove è stata refertata con una prognosi di 40 giorni.

LEGGI ANCHE – Codice rosso a Roma: ancora due episodi di violenza sulle donne

Sul caso, ora indaga la Polizia con il coordinamento della Procura di Roma, in attesa degli esiti degli ulteriori esami clinici che devono accertare se la violenza sessuale si sia consumata o se si tratti di tentato stupro. Al momento, il 65enne è in stato di fermo e la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Foto di repertorio