Casilina News
Cronaca

Roma, a bordo del bus senza mascherina FFP2: scattano le maxi multe

Roma, autista Atac pratica autoerotismo mentre guida: il video pare inchiodarlo

I Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno eseguito un servizio nei pressi dello scalo ferroviario finalizzato alla verifica del rispetto della vigente normativa per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e al contrasto di ogni forma di illegalità e degrado.

I dettagli

Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) che, in serata, i Carabinieri hanno arrestato un 39enne cubano, senza fissa dimora e con precedenti, ritenuto responsabile di rapina. L’uomo, poco prima, sulla banchina della metropolitana Linea A ha asportato lo smartphone ad una 45enne che accortasi del furto ha tentato di fermarlo ma è stata spintonata violentemente. I Carabinieri hanno bloccato il 39enne che è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

I Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno poi denunciato 3 persone – un 43enne del Pakistan, una 37enne di Torino e un 45enne del Bangladesh – per l’inosservanza del divieto di accesso alla stazione ferroviaria Termini (Daspo urbano) e un 43enne di Marino per inosservanza del divieto di ritorno nel comune di Roma, emesso nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE  – Sanità in sciopero il 28 gennaio. USB: “Le politiche del Governo sulla gestione della pandemia sono ricadute soprattutto su operatori e operatrici”

Nel corso delle verifiche sono state identificate 68 persone, 6 delle quali sono state sanzionate per il mancato utilizzo del dispositivo di protezione FFP2 delle vie respiratorie a bordo degli autobus di linea giunti al capolinea della stazione, contestando sanzioni amministrative per complessivi 2.400 euro. Altre 5 persone sono state sanzionate, per complessivi 500 euro, per la violazione del divieto di stazionamento. I Carabinieri hanno anche emesso a loro carico un ordine di allontanamento per 48 ore dall’area della stazione Termini.

Scrivi un Commento

5 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy