Casilina News
Attualità

Il caso di Serena Mollicone torna in tv: stasera a “Le Iene” lo speciale

+++ Tutti assolti gli imputati del caso di #SerenaMollicone +++

Stasera su Italia1 lo Speciale Le Iene con Veronica Ruggeri sul caso di Serena Mollicone.

Il caso Mollicone stasera a “Le Iene”: il reportage di Veronica Ruggeri

“È una domenica di giugno. Un ragazzo cammina lungo una strada provinciale, circondata da boschi. Ha in mano un volantino, con la foto di una ragazza che si chiama Serena. Da 48 ore si sono perse le sue tracce, in paese la conoscono tutti, una brava ragazza, la studentessa modello. Il volontario fa una curva, e nota che in una piccola piazzola ci sono i soliti televisori abbandonati, vicino a quei rifiuti però c’è qualcosa di strano. Il ragazzo si avvicina piano piano. Ormai riesce a vedere, sono dei piedi, legati con dello scotch, una canottiera a fiorellini, la stessa che dovrebbe indossare la ragazza che cerca ma non riesce a capire se è lei. Ha la testa coperta da un sacchetto di plastica. Ha le mani legate con del fil di ferro. Così, quella ragazzina benvoluta da tutti, si trasforma nella protagonista di uno dei casi irrisolti più oscuri d’Italia”.

LEGGI ANCHE – La ricostruzione dell’omicidio di Serena Mollicone a Le Iene: anticipazioni puntata 15 novembre 2021

Con queste parole di Veronica Ruggeri si apre stasera, in prima serata su Italia1, lo Speciale Le Iene dal titolo “L’omicidio di Serena Mollicone: un mistero lungo 20 anni”, una puntata interamente dedicata alla tragica vicenda che ruota intorno alla morte dell’adolescente di Arce, un paese di poco meno di 6.000 abitanti in provincia di Frosinone. Con contenuti inediti, testimonianze di tutti i principali protagonisti, indagini e ricostruzioni si ripercorre, dal 2001 a oggi, la storia che sembra ancora essere completamente avvolta dal mistero. Lo speciale, scritto da Alessia Rafanelli, è una dedica alla vita della ragazza e a quella di suo padre Guglielmo, scomparso  dopo sette mesi di ricovero all’ospedale di Frosinone, che non hai smesso di cercare la verità.