Casilina News
Cronaca

Roma. Tensioni durante la manifestazione No Green Pass; occupata la sede della CGIL

Torpignattara chiuso ristorante Green Pass

Tensioni oggi pomeriggio, 9 ottobre 2021, a Roma, durante la manifestazione No Green Pass.

Tafferugli tra i manifestanti e la Polizia in Piazza del Popolo, a Roma.

Il corteo si è poi riversato nelle vie del centro capitolino e le Forze dell’Ordine hanno usato idranti e lacrimogeni al fine di disperdere i no Green Pass. Una parte dei manifestanti si è trovata ad occupare la sede della CGIL, sfondando le porte prima dell’intervento della Polizia.

La denuncia di Zingaretti, Presidente della Regione Lazio

“A Roma un’altra giornata di tensione ad opera di violenti che condanniamo con nettezza.

Solidarietà alle forze dell’ordine che hanno garantito il contenimento di questi esaltati e alla Cgil per il vile e preoccupante  attacco subito.

Ancora una volta si conferma che dietro i cosiddetti no vax si nasconde qualcosa di vecchio e conosciuto da tempo: culture antidemocratiche, pulsioni violente e gruppi neofascisti.

LEGGI ANCHE – Coronavirus, Lazio. Il bollettino di oggi, 9 ottobre: ecco tutti i dati

Fatti ancora più gravi perché inoltre alimentano e strumentalizzano paure. Penso che tutti, proprio tutti, ora debbano riflettere: non ci sono mezze misure, bisogna con nettezza condannare e prendere le distanze da tutto questo.Attendiamo fiduciosi. Il silenzio è complicità”, è quanto dichiarato in una nota dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. 

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

otto + nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy