Casilina News
Cronaca

Ceccano, migliaia di pesci morti nel fiume Sacco: caldo eccessivo o inquinamento?

Ceccano pesci morti fiume Sacco

Sono ormai un paio di giorni che nel fiume Sacco, precisamente nel territorio di Ceccano, si trovano migliaia di pesci morti. L’accaduto sta causando disagi ai residenti della zona in quanto il cattivo odore, emanato dal fiume, ha invaso tutta l’area circostante.

Ci sarebbero delle indagini in corso per comprendere i motivi di quanto accaduto e per ora le ipotesi più probabili sembrerebbero essere: il caldo eccessivo o l’inquinamento delle acque.

Non è la prima volta che accadono episodi di questo genere nel fiume Sacco, si ricorderà non molto tempo fa, la schiuma bianca che si trovava sulle acque.

Le immagini della moria dei pesci sono state diffuse su Facebook da Task Force Allerta Valle del Sacco.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

3 − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy