Casilina News
Cronaca

“Follie” dei tifosi durante le “notti magiche”: sorpassi azzardati, in 7 in auto, e non solo

Follie" dei tifosi durante le "notti magiche": sorpassi azzardati, in 7 in auto, e non solo

Le “notti magiche” per fortuna sono tornate e speriamo durino ancora qualche altro giorno. In tutta Italia si segnalano però follie varie di tifosi che si lasciano andare sin troppo ai festeggiamenti.

Follia dei tifosi in tutta Italia

Complici queste disavventure, alcuni Sindaci hanno cercato di contrastare il fenomeno ponendo divieti e limitazioni alla distribuzione di bevande alcoliche nei giorni coincidenti con le partite della nazionale. Questo perché l’euforia viene talvolta acuita da alcolici (nel migliore dei casi) e alcuni giovani hanno meno attenzione nei confronti delle proprie vite e di quelle altrui.

Sono diverse le segnalazioni che ci sono giunte, tra persone che andavano in 7 in auto (addirittura tre stipati all’interno del portabagagli aperto), fumogeni, sgommate pericolose e sorpassi a dir poco azzardati. Una follia collettiva che si perpetua subito dopo la vittoria della nazionale. Festeggiare non solo è giusto, ma anche legittimo. Bisogna però evitare che i festeggiamenti si trasformino in bolgia.

In alcune zone (Soprattutto quelle della movida) sono dovute intervenire anche le forze dell’Ordine per supervisionare che non vi fossero problemi di ordine pubblico. Qualche strada è stata chiusa poiché sin troppe persone erano scese non solo in piazza ma nelle strade a festeggiare, e in alcuni casi ci sono stati anche danni a cose.

Insomma, ci auspichiamo che domenica l’Italia vinca, ma anche che i tifosi festeggino con maggiore sobrietà, senza mettere in pericolo le vite altrui e/o danneggiare le cose.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

sedici − 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy