Casilina News
Cronaca

Shock a Roma, donna trovata morta vicino la metro Rebibbia: il compagno era stato ucciso e messo in una valigia

ardea donna uccisa arrestato figlio

Tragedia a Roma. Nella giornata di ieri, sabato 3 luglio 2021, alcuni passeggeri che erano in transito vicino al capolinea della metro Rebibbia, hanno trovato il corpo di una donna riversa su un muretto con una siringa al braccio.

Identificata la vittima trovata morta a Rebibbia

Si tratta di Alma Reale, donna di 39 anni e compagna di Luca De Maglie, l’uomo che tempo fa venne trovato privo di vita e chiuso in una valigia.

Secondo quelle che sono le prime informazioni del caso, sembrerebbe che il corpo della donna sia stato ritrovato a poca distanza da quello del compagno chiuso in una valigia lo scorso 5 giugno.

LEGGI ANCHE – Castro Pretorio. Tenta di strangolare un agente della Polizia Locale: arrestato 23enne. La vicenda

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e le Forze dell’Ordine che hanno avviato immediatamente le indagini.

Scrivi un Commento

10 − cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy