Casilina News
Attualità

Processo Willy Monteiro Duarte: ecco com’è andata la giornata di ieri

processo willy monteiro duarte

È ufficialmente iniziato il processo per la morte di Willy Monteiro Duarte, il giovane 21enne di Paliano brutalmente ucciso a Colleferro la notte tra il 5 e il 6 settembre. Ieri, davanti al giudice (chi in presenza chi in videoconferenza), si sono presentati tutti gli accusati: i fratelli Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli.

Com’è andata la giornata di ieri alla corte d’Assise di Frosinone

Il momento più toccante è stato l’arrivo dei familiari del povero Willy. La mamma, il papà e la sorella sono arrivati in tribunale con il volto fiero, pronti a lottare fino alla fine per vedere trionfare la giustizia.

Ad arrivare, poco dopo, l’unico presente fisico in aula, Francesco Belleggia. Scuro in volto, Belleggia e il suo avvocato avrebbero fatto recapitare tre lettere dove, in sostanza, si dichiarava la totale estraneità dei fatti, ribadendo come quest’ultimo non avrebbe partecipato in nessun modo al pestaggio della vittima.

Per quanto riguarda gli altre tre imputati invece, la richiesta da parte dei loro difensori è stata quella del rito abbreviato per cercare di avere uno sconto della pena, richiesta subito rigettata da parte del giudice. Non solo, i tre accusati avrebbero chiesto anche la presenza in aula per il prossimo appello ma, anche in questo caso, per motivi legati al Covid, il giudice avrebbe negato loro la possibilità.

LEGGI ANCHE – Multisale Ariston, a Colleferro torna la magia del grande cinema

Ricordiamo che il processo seguirà secondo un calendario preciso: 3 giugno, 15 luglio, 22 luglio, 9 settembre (10,30) 23 settembre, 7 ottobre, 21 ottobre, 4 novembre, 18 novembre. 2 dicembre, 16 dicembre.

Scrivi un Commento

diciannove − diciassette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy