Casilina News
Cronaca

Magliana, rubano borsa e fuggono provocando incidente stradale. Ecco come funzionava la collaudata truffa

Rapine nella movida di Campo de' Fiori e multe a locali e persone a Montesacro: il report del week-end dei controlli

Gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti e del Commissariato San Paolo hanno arrestato per furto aggravato R.J.L., 48 anni e M.C.C. di 21 anni, entrambi cittadini cubani.

La truffa delle chiavi

I due, poco prima, dopo aver sottratto una borsa ad una donna in via del Bosco degli Arvali, si sono dati alla fuga provocando un sinistro stradale. I poliziotti intervenuti sul posto, hanno proceduto a bloccare i due malviventi accompagnandoli negli uffici di polizia.

La vittima, in sede di denuncia, ha raccontato che poco prima mentre si accingeva ad uscire da un parcheggio, un uomo le si era avvicinato facendole notare che le erano cadute delle chiavi. La vittima, dopo aver verificato che non le appartenevano, era risalita sull’autovettura dove si era accorta del furto della sua borsetta.

Proseguono le indagini per verificare la commissione di altri furti con l’utilizzo della stessa autovettura.

Scrivi un Commento

due × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy