Casilina News
Cronaca

Roma, è di Mario De Angelis il cadavere trovato nel Tevere. L’uomo era scomparso da febbraio

trovato il corpo di mario de angelis nel tevere

Nel primo pomeriggio di ieri, 18 maggio 2021, la Polizia e i Vigili del Fuoco, allertati da un pescatore, hanno ritrovato un cadavere nel fiume Tevere. 

Identificato il corpo ritrovato ieri nel Tevere

Il corpo senza vita è risultato appartenere a Mario De Angelis, il 77enne scomparso il 3 febbraio scorso e avvistato per l’ultima volta in zona Pineta Sacchetti.

A darne la notizia, la figlia, tramite la pagina Facebook della trasmissione Rai Chi l’ha visto?, che negli ultimi mesi aveva seguito il caso e lanciato appelli al fine di ritrovare l’uomo.

“Purtroppo hanno ritrovato papà nel Tevere”: Il triste annuncio della figlia di Mario, l’anziano scomparso il 3 febbraio a Roma, che aveva lanciato per lui diversi appelli a “Chi l’ha visto?”. Telecamere lo avevano ripreso dopo che era sceso da un bus presso Piazzale Ponte Milvio. Disposta l’autopsia per chiarire le cause del decesso. Qualcuno ha informazioni utili alle indagini?”, è il post che si legge sulla pagina Facebook della nota trasmissione di Rai 3.

Scrivi un Commento

18 − 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy