Casilina News
Cronaca

Veroli, autolavaggi nei guai: lavoratori in nero e violazioni norme anti contagio. 25mila euro di multa

Veroli, autolavaggi nei guai: lavoratori in nero e violazioni norme anti contagio. 25mila euro di multa

Nel corso della settimana, in collaborazione con il Nucleo Ispettorato del lavoro di Frosinone, i militari della Compagnia di Alatri hanno effettuato controlli volti a contrastare il fenomeno del “lavoro nero”, nonché a prevenire i casi di contagio epidemiologico da Covid-19.

Due autolavaggi irregolari a Veroli

A seguito delle verifiche eseguite in varie attività della zona, in due autolavaggi di Veroli gestiti da un cittadino originario del Bangladesh già censito per reati ambientali, sono stati trovati alcuni dipendenti che prestavano la loro attività lavorativa in nero, nonché riscontrate violazioni alle norme anti contagio.

A carico delle due attività di autolavaggio sono state elevate complessivamente sanzioni amministrative per un totale di euro 25mila e per una di queste è stata disposta la chiusura per giorni 3.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

4 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy