Casilina News
Cronaca

Scuola Primo Comprensivo di Alatri, insegnante positiva al tampone molecolare

coronavirus lazio oggi 8 maggio 2021
Un’insegnante di Alatri è risultata positiva al tampone molecolare dopo aver riportato alcuni sintomi sospetti, riconducibili al contagio da Covid-19. L’episodio è avvenuto presso la scuola Primo Comprensivo e adesso tutti gli alunni con cui è entrata in contatto dovranno sottoporsi anche loro al tampone. Leggiamo insieme la situazione e come si sono attivate le Istituzioni locali per fronteggiare la problematica, direttamente dalle parole del Primo Cittadino, Giuseppe Morini:

Scuola Primo Comprensivo di Alatri, insegnante positiva al tampone molecolare

“Ormai da qualche giorno stiamo seguendo con attenzione, insieme alla Dirigenza dell’Istituto e alla ASL di Frosinone, una situazione particolare che si è venuta a creare presso il Primo Comprensivo di Alatri: una insegnante ha accusato sintomi sospetti che hanno indotto all’isolamento precauzionale delle classi interessate (le 4 classi di prima elementare per circa 60 bambini) e la sanificazione immediata degli ambienti.

E’ notizia di queste ore che purtroppo l’insegnate è risultata positiva al tampone molecolare, pertanto verranno attivate tutte le procedure previste, incluso l’isolamento domiciliare fino alla data stabilita dalla ASL (presumibilmente il 29 aprile prossimo) e la prescrizione del tampone per tutti i bambini coinvolti.
Tuttavia tutti i bambini che sono a casa, continuando a seguire le lezioni in DAD, stanno bene e nella scuola non si sono accertati ulteriori casi di positività.

Voglio sottolineare che, nonostante il numero degli “attualmente positivi” sia notevolmente sceso, le prossime, anche se parziali riaperture, ci facciano intravvedere una luce in fondo a questo lunghissimo e doloroso tunnel della pandemia, non ne siamo ancora fuori e, pertanto, dobbiamo ancora fare attenzione ad applicare tutte le norme igienico-sanitarie prescritte.

Continueremo a seguire l’evoluzione della situazione e certamente vi terremo aggiornati; nel frattempo voglio rivolgere all’insegnate i migliori auguri di pronta guarigione e a tutti i bambini coinvolti un caloroso abbraccio, anche se solo virtuale” – conclude il Sindaco.

Scrivi un Commento

tre × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy