Casilina News
Cronaca

Cassino, fermata in autostrada donna che trasportava 9000 euro in contanti falsi

Cassino, fermata in autostrada donna che trasportava 9000 euro in contanti di denaro falsi

Nel primo pomeriggio di sabato lungo l’autostrada A/1, a pochi chilometri prima dello svincolo di Cassino, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino intimava l’alt a un’autovettura con targa italiana a bordo della quale vi era una donna.

SEMBRAVA ESSERE UN NORMALE VIAGGIO, IN REALTÀ ERA UN TRASPORTO DI DENARO FALSO.

ARRESTATA IN AUTOSTRADA CON 9.000 EURO FALSI

Ad insospettire gli agenti è stato il fatto che l’auto, da accertamenti presso gli archivi informatici del Ministero dell’Interno, risultava da attenzionare poiché dedita al trasporto di stupefacenti e denaro falso.

LEGGI ANCHE – Cassino, si aggirano con fare sospetto tra le auto del parcheggio dell’ospedale Santa Scolastica: avevano precedenti, e venivano da un’altra regione

La giovane donna è stata arrestata in quanto trovata in possesso di banconote false per un totale di 9.000 euro circa, per lei sono stati disposti dall’A.G. competente  gli arresti domiciliari.

Scrivi un Commento

due × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy