Casilina News
Cronaca

Torpignattara, lancia sassi contro le mamme che accompagnano i figli a scuola. Deferite anche due minorenni per furto

torpignattara sassi mamme accompagnano figli scuola

Gli agenti della Sezione Volanti, diretta da Marco Sangiovanni e i poliziotti del Commissariato Appio Nuovo, diretti da Pamela De Giorgi,  hanno arrestato in via Bartolomeo Perestrello angolo Via Di Acqua Bullicante, D. A. 22enne della Guinea, senza fissa dimora che, da qualche tempo stava creando situazioni di disagio e pericolo per i residenti del quartiere.

Ecco cosa è successo

Nella giornata di ieri l’uomo, è andato in escandescenza senza alcun motivo ed ha iniziato a lanciare oggetti contro alcune mamme che accompagnavano i bambini presso una scuola in via Isabella de Rosis, per fortuna senza colpire nessuno.

I poliziotti intervenuti, sono riusciti con non poca difficoltà a fermarlo; l’uomo infatti, si è scagliato contro di loro che, invano, avevano cercato di instaurare un dialogo con lui. Gli agenti, per le percosse subite, sono stati giudicati guaribili con 5 giorni di prognosi mentre lo straniero ha rifiutato l’intervento del 118.

L’uomo dovrà rispondere di resistenza, minacce, lesioni a Pubblico Ufficiale nonché di danneggiamento ai beni dello Stato.

LEGGI ANCHE – Torpignattara, principio di incendio in una cucina di una casa in via Renzo da Ceri: ecco come stanno i due coniugi

Sempre in zona Torpignattara, gli agenti della Sezione Volanti hanno fermato due ragazze minorenni sorprese dalla vigilanza di un negozio all’interno del Centro Commerciale Primavera mentre prendevano 2 anelli esposti e uscivano senza pagare.

Le 2 ragazze hanno riconsegnato la merce sottratta e accompagnate presso il locale commissariato sono state riaffidate ai genitori. Entrambe sono state deferite in stato di libertà per furto aggravato.

Scrivi un Commento

13 − undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy