Casilina News
Cronaca

Furti e danneggiamenti: 5 arresti tra Termini, San Giovanni ed Esquilino. Un 31enne si è messo a danneggiare i mezzi in sosta

San Giovanni, Termini ed Esquilino: 5 persone arrestate dalla Polizia di Stato nel pomeriggio/sera di ieri. Il primo arrestato è una giovane borseggiatrice fermata alla Stazione Termini, prima dal personale della metro e poi dagli agenti del commissariato Viminale.

Termini, San Giovanni ed Esquilino. La Polizia di Stato arresta 5 persone in 4 distinti episodi

Praticamente nello stesso momento gli investigatori del VII Distretto San Giovanni, seguendo una segnalazione giunta al 112NUE, hanno arrestato 2 ragazzi che stavano rubando uno scooter: a nulla è valsa la loro organizzazione fatta da palo ed esecutore materiale. Sequestrati  2″spadini”, del nastro adesivo ed un jack elettrico. Gli stessi agenti, perquisendo l’auto di uno dei due, hanno trovato una mazza da baseball ed un coltello a serramanico.

LEGGI ANCHE – Sorpreso ad incendiare cassonetti: bloccato piromane a San Giovanni

In serata, tra via Milazzo e via Venezia, i poliziotti del commissariato Viminale hanno arrestato un 31enne che stava danneggiando i mezzi in sosta: danneggiati 13 scooter e 3 autovetture.

Era ricercato dall’Autorità Giudiziaria ellenica invece il 26enne arrestato nella notte dagli agenti del commissariato Esquilino: l’uomo, accusato in Grecia del reato di rapina,  aveva trovato alloggio in una struttura di zona.

Scrivi un Commento

15 − tredici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy