Casilina News
Cronaca

Piazza dell’Esquilino. Ruba un motorino per borseggiare una donna e poi durante la fuga perde i documenti: arrestato

Casal del Marmo. Poliziotti fermano una macchina con tre uomini: due fuggono e uno aggredisce gli agenti

La rocambolesca vicenda è successa ieri mattina, 22 febbraio, quando un 37enne, in zona san Giovanni, dopo aver notato uno scooter con la chiave inserita nel bauletto, probabilmente dimenticata dal proprietario, è balzato in sella e si è diretto a piazza dell’Esquilino.

Arrestato 37enne

Qui, dopo aver puntato una donna, le si è avvicinato, le ha strappato la borsa e poi è scappato verso via Cavour. Immediatamente sono state diramate le note di ricerca del borseggiatore da parte della pattuglia del commissariato Esquilino recatasi sul posto a seguito di segnalazione del furto al 112.

C.S., queste le iniziali del malvivente, nel frattempo è stato intercettato da un’altra pattuglia del commissariato Colombo, mentre percorreva alcune strade nel quartiere Testaccio.  Alla vista della volante, sentendosi braccato, l’uomo ad un certo punto, con il motore ancora acceso, ha abbandonato lo scooter, lasciando il casco e a poca distanza la giacca che indossava al momento della commissione del fatto con il portafogli e lo smartphone. Dal documento custodito nel portamonete i poliziotti – coadiuvati anche da personale della polizia giudiziaria del commissariato Borgo – hanno potuto identificare il responsabile del borseggio e risalire al suo indirizzo dove poi è stato rintracciato.

37enne romano, con precedenti di polizia e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato per furto con strappo e denunciato per ricettazione.

LEGGI ANCHE – Stazione Tibus, Castel Romano ed Esquilino: 3 persone arrestate in poche ore

All’interno del bauletto dello scooter i poliziotti  hanno trovato una catenina in oro, una carta di circolazione di un’autovettura e la chiave corrispondente alla stessa; oggetti che  il 37enne si era procurato versando la somma di 100 euro ad un uomo nei confronti del quale sono in corso accertamenti per risalire alla sua identità.

La borsa della vittima è stata invece trovata in un cassonetto dell’immondizia in via dei Partigiani e restituita alla stessa.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

1 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy