Casilina News
Attualità

Partiti i lavori per la riqualificazione del nodo di scambio alla stazione ferroviaria di Valmontone

Partiti i lavori per la riqualificazione del nodo di scambio alla stazione ferroviaria di Valmontone
Iniziati i lavori di completamento del nodo di scambio della stazione ferroviaria. Si tratta di un’opera che, ferma dall’agosto del lontano 2001, ha impegnato l’Amministrazione Latini a risolvere diverse questioni prima di tornare in possesso delle aree; richiedere e ottenere un finanziamento dalla Regione Lazio e, infine, di progettare e procedere alla gara per l’affidamento dei lavori.

Con impegno e costanza si andrà a completare un’opera fondamentale per Valmontone. Con 350 mila euro (300 mila della Regione Lazio e 50 fondi comunali) oltre a completare il nodo di scambio, con tanto di stalli dei bus, entrerà in funzione il parcheggio multipiano (120 posti auto) e ci sarà la rimodulazione di tutta la viabilità circostante, da via Sandro Pertini a Colle Fontana Vecchia che, per l’occasione, verrà ampliata e tornerà a doppio senso di marcia. Sara, poi, realizzato l’intero impianto elettrico, l’illuminazione, le scalinate e un sistema di videosorveglianza per garantire la sicurezza delle cose e delle persone.
Fonte: Comune di Valmontone

Scrivi un Commento

diciannove − 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy