Casilina News
Attualità

Covid Lazio, bollettino Coronavirus di oggi: in aumento tamponi, decessi, casi positivi e guariti. Diminuiscono ricoveri e terapie intensive. Roma a quota 500

Covid Lazio roma province bollettino Coronavirus di oggi 26 febbraio 2021

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘OGGI SU QUASI 13 MILA TAMPONI NEL LAZIO (+2.891) E OLTRE 23 MILA ANTIGENICI PER UN TOTALE DI OLTRE 36 MILA TEST, SI REGISTRANO 1.100 CASI POSITIVI (+228), 59 I DECESSI (+43) E +3.150 I GUARITI. AUMENTANO I CASI E I DECESSI, MENTRE DIMINUISCONO I RICOVERI E LE TERAPIE INTENSIVE. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 8%, MA SE CONSIDERIAMO ANCHE GLI ANTIGENICI LA PERCENTUALE SCENDE A 3%. I CASI A ROMA CITTA’ SONO A QUOTA 500′

***VACCINI ANTI COVID: PROSEGUE L’ATTIVITA’ DI VACCINAZIONE OGGI SUPERATE LE 115 MILA DOSI SOMMINISTRATE NEL LAZIO DI CUI IL OLTRE 8 MILA A OVER 80 ANNI. SU SALUTELAZIO.IT IL CONTATORE GIORNALIERO DELLE VACCINAZIONI. LA CONSEGNA PREVISTA QUESTA MATTINA DELLA FORNITURA DEI VACCINI PFIZER PRESSO I 20 HUB REGIONALI E’ SLITTATA A DOMANI;

***TEST SCUOLA SICURA: SU OLTRE 34 MILA PRENOTAZIONI DISPONIBILI PER EFFETTUARE GRATUITAMENTE I TEST ANTIGENICI PER GLI STUDENTI, I POSTI PRENOTATI ED UTILIZZATI SONO STATI 11.025 PARI A CIRCA IL 31%. RINNOVO L’INVITO A UTILIZZARE IL SERVIZIO MESSO A DISPOSIZIONE PER GLI STUDENTI NELLA FASCIA DI ETA’ 14-18 ANNI;

***Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi su quasi 13 mila tamponi nel Lazio (+2.891) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 1.100 casi positivi (+228), 59 i decessi (+43) e +3.150 i guariti. aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. I casi a Roma città sono a quota 500.

La situazione nelle Asl della Città Metropolitana di Roma

Nella Asl Roma 1 sono 251 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventuno casi sono ricoveri. Si registrano dieci decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 206 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Novantotto i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano undici decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 106 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque casi sono ricoveri. Si registrano nove decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 35 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 61 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 94 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie.

La situazione nelle Asl e nelle province del Lazio

Nelle province si registrano 347 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 221 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 69, 76, 78, 82 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 77 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 81, 85 e 92 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 19 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 30 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Scrivi un Commento

otto + 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy