Casilina News
Attualità

Paliano, dedicato a Willy Monteiro il premio “Remigio Paone”

paliano willy monteiro premio remigio paone

Domenica 20 dicembre, a Formia, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Remigio Paone, un riconoscimento alla carriera riservato ad artisti ed impresari che si siano distinti nella loro attività e che dal 2019 volge lo sguardo anche al mondo del sociale, del giornalismo e dell’imprenditoria. In questa quarta edizione, ha partecipato anche la città di Paliano visto che è stato deciso di dedicare il premio a Willy Monteiro Duarte e di devolvere una somma alla famiglia.

In memoria di Willy il premio Remigio Paone

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuta il Presidente del Consiglio Comunale Serena Montesanti che ha accompagnato la mamma e la sorella di Willy, le quali hanno deciso di destinare il denaro alla realizzazione del monumento che sarà dedicato al ragazzo, il cui bando verrà pubblicato a breve. È stata anche presentata la canzone “Il giardino di Willy”, una composizione per pianoforte ad opera di Christian Delisio.

«Ho partecipato a questa cerimonia con grande piacere – ha commentato Serena Montesanti –  perché l’evento dimostra ancora una volta che Willy non è stato dimenticato neanche al di fuori della sua comunità più vicina. Istituzioni, associazioni, ma anche tanta gente comune ha ben in mente l’atrocità dell’accaduto e eventi come questi fissano ancor più nella memoria di ciascuno le sue eroiche gesta anche grazie a mezzi come l’arte e la musica che si rivelano sempre ottimi strumenti per riflettere».

LEGGI ANCHE – Paliano. La Regione ha deciso di stanziare 158mila euro per lo stato di calamità del 2015

«Non dimenticheremo mai la tragedia del nostro Willy e, ancora una volta,  abbiamo un’attestazione di solidarietà da parte di altre comunità che evidentemente non vogliono che questo drammatico fatto cada nell’oblio. Ringrazio dunque  Augusto Ciccolella, organizzatore dell’evento, per aver voluto trovare spazio nella manifestazione al nostro giovane amico scomparso». Queste le parole del Sindaco Domenico Alfieri.

Scrivi un Commento

20 − undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy