Casilina News
Attualità

Paliano. La Regione ha deciso di stanziare 158mila euro per lo stato di calamità del 2015

Paliano la Regione stanzia 158mila euro per lo stato di calamità del 2015

Il comune di Paliano informa che la Giunta della Regione Lazio ha deliberato, lo scorso 4 dicembre, di procedere allo stanziamento in favore delle Amministrazioni interessate dalla calamità dell’ottobre 2015 quando diversi comuni furono colpiti da un forte maltempo.

Stanziati dalla Regione 158mila euro per lo stato di calamità del 2015

Le avverse condizioni metereologiche causarono diffusi dissesti idrogeologici con danni alle abitazioni, alla viabilità e alle attività produttive.

LEGGI ANCHE – Paliano, presepe in onore di Willy e in segno di rinascita e di diversità

L’Amministrazione Comunale di Paliano in quell’occasione, si attivò per chiedere lo Stato di calamità naturale per un territorio messo a dura prova da quelle avverse condizioni meteorologiche.

Il sindaco, Domenico Alfieri, rilascia una dichiarazione via social: “I diversi cambiamenti climatici e le piogge a regime torrenziale rendono il nostro territorio sempre più fragile e delicato. In seguito ai danni del 2015 l’Amministrazione intervenne in tempi brevi nella messa in sicurezza dei tratti di strade danneggiati dalle frane investendo con fonti di bilancio.

Ora il comune riceverà questo contributo regionale per le spese di prima emergenza e il ristoro danni sostenuti in quel momento da poter investire dove necessario”, conclude il sindaco.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

14 + 8 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy