Casilina News
Cultura

Paliano, presepe in onore di Willy e in segno di rinascita e di diversità

Paliano – Dalla Johnny&Mary l’omaggio per Willy. Il presepe realizzato dai ragazzi delle strutture residenziali socio riabilitative al centro del paese in segno di rinascita e di diversità.

Il presepe dedicato a Willy

È esposto in largo Aldo Moro il presepe di multistrato ad altezza naturale realizzato dai ragazzi delle strutture residenziali socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary di Paliano. Un luogo simbolico per la comunità del paese, che ospita il murales realizzato dall’artista Ozmo dedicato a Willy Monteiro Duarte, il giovane assassinato a Colleferro la notte fra il 5 e il 6 settembre scorso.

Abbiamo realizzato insieme ai ragazzi le sagome ad altezza naturale che inizialmente avremmo dovuto mettere in una delle due strutture. Grazie all’interesse del Vicesindaco con delega alla Sanità Valentina Adiutori che ci ha inviato a mettere il presepe su al paese, nella piazza dove c’è il murales di Willy, abbiamo poi deciso di realizzare il bambino di colore nero per dare rilevanza all’evento tragico, che in questo modo diventa evento di nascita, e allo stesso tempo rimarcare la nostra diversità. – dichiara Totò Calì, collaboratore delle strutture residenziali socio riabilitative palianesi e referente delle attività artistiche e laboratoriali degli utenti psichiatrici.

Avere la possibilità di partecipare a eventi in paese con nostre creazioni è un modo per uscire dalla dimensione del bambino non visto che è tipica del paziente psichiatrico, un momento in cui possiamo dire: Ci siamo anche noi! – conclude Calì.

LEGGI ANCHE – Caso Willy, le dichiarazioni sull’autopsia. Intitolato alla memoria del giovane il Parco dei Cappuccini a Paliano

Ancora una volta il comune del frusinate si dimostra sensibile alle tematiche di solidarietà e di inclusione sociale accogliendo all’interno della vita del paese l’arte dei ragazzi di Casa Johnny&Mary. Le sagome ad altezza naturale saranno esposte a largo Aldo Moro di Paliano per tutto il periodo natalizio.

Largo Aldo Moro, dove campeggia il murale di Willy, per le festività natalizie sarà   fregiato di un originale presepe artigianale realizzato dai ragazzi di “Casa Johnny & Mary”, la struttura residenziale socio-riabilitativa con sede a Paliano. I personaggi sono sagome di legno e vi è la particolarità di un Gesù nero «scelta   voluta appositamente per rimarcare la diversità che quotidianamente i ragazzi di “Casa Jonny & Mary” incontrano. Anche la decisione del luogo dove installare il presepe non è stata casuale. Anche Willy rappresenta la diversità, vale a dire la diversità di un modo di vivere basato sulla solidarietà e non sulla violenza». Queste le parole del direttore della struttura Enzo Prisco.

«Abbiamo accolto subito con grande piacere la volontà di “Casa Johnny & Mary” di installare un presepe nelle strade del nostro paese – ha commentato il Vicesindaco e Assessore alla Cultura Valentina Adiutori – Ancora più soddisfacente è stata la visione di quest’opera dai tratti particolari quanto inconsueti. Profondo il messaggio inoltre di questo presepe: non uniformarsi alla massa, nel modo di pensare, di agire, di apparire. È solo nella diversità che si può comprendere l’altro. A volte essere diversi non è una scelta, ma solo frutto di pregiudizi frutto dell’ignoranza. E questi ragazzi ce lo dimostrano. Grazie».

Scrivi un Commento

tre + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy