Casilina News
Attualità

Segni, “63esima Sagra del marrone”: il successo in streaming

Covid Segni bollettino 14 gennaio 2021

Nonostante la pandemia, la Sagra del Marrone Segnino è riuscita ad avere continuità. Difatti, attraverso degli eventi in streaming, l’amministrazione comunale è riuscita nell’intento di promuovere cultura e tradizioni di un paese storico come quello di Segni.

Non solo, grazie alla collaborazione di molti cittadini, associazioni e dipendenti comunali, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, si sono svolte delle degustazioni gastronomiche del marrone.

Le parole del Consigliere, Bruno Recchia, e del Sindaco, Piero Cascioli

Il difficile periodo che stiamo vivendo ha rivoluzionato la quotidianità di ognuno di noi.

Per ovvie ragioni non abbiamo potuto svolgere la Sagra del Marrone Segnino in un modo tradizionale ma, nonostante tutto, siamo riusciti, grazie alla collaborazione di molti, a dare continuità ad una delle tradizioni più belle e sentite della nostra città, svolgendo in una maniera del tutto inusuale la 63° edizione della nostra Sagra. Si è cercato di riprodurre in streaming, sulla pagina Facebook “Città di Segni”, una parte degli eventi culturali e di promozione del prodotto che siamo abituati a vivere passeggiando per le strade della città, sostando nelle piazze e degustando prodotti tipici del territorio.

Tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione di molti cittadini, associazioni e dipendenti comunali, ai quali va il nostro più sentito ringraziamento. A cominciare dagli eventi del venerdì, realizzati in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Castagno e l’Istituto Superiore P.L. Nervi. Quelli del sabato, insieme a Gambero Rosso Channel, ACE Lazio, l’Associazione Amici della Biblioteca e gli scrittori lepini. E per concludere con gli eventi della domenica in collaborazione con la Banda Musicale Città di Segni, il Museo Archeologico e la Biblioteca Comunale, gli Artisti Segnini e l’ASD InVolo. Un grazie inoltre alle foto-amatrici che ci hanno permesso di realizzare una splendida mostra fotografica presso il PIT di Piazza C.Battisti, visibile fino al 1 novembre.

LEGGI ANCHE – Segni, frana via Traiana. Zotta-Cascioli: “Microponte per rafforzare la sicurezza”

Un ultimo grazie, infine, alle tante persone che hanno seguito in streaming gli eventi proposti, rivivendo ricordi ed emozioni che solo la nostra Sagra riesce a darci e nell’attesa di tempi migliori ci diamo appuntamento alla 64° edizione della Sagra del Marrone Segnino del 2021.

Il Sindaco Piero Cascioli

Il Consigliere Delegato alla Cultura Bruno Recchia

Scrivi un Commento

cinque × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy