Casilina News
Cronaca

San Giorgio a Liri. Donna denuncia il furto dei suoi veicoli, ma li aveva presi lei

San Giorgio a Liri, donna denuncia il furto dei suoi veicoli: li aveva rubati lei

Nella giornata di ieri, a San Giorgio a Liri, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, a seguito di specifica attività info-investigativa, intrapresa a seguito di una denuncia di furto di un’autovettura e di un furgone, hanno deferito in stato di libertà la denunciante stessa,  una donna 48enne residente in Pignataro Interamna, accusata di simulazione di reato.

I fatti

Lo scorso 11 ottobre, la donna aveva denunciato il furto di un’ autovettura e di un furgone, entrambi di sua proprietà, mentre erano parcheggiati nel piazzale antistante la sua abitazione. L’attività d’indagine posta in essere nell’immediatezza, ha consentito ai militari però di accertare che, contrariamente a quanto riferito nell’atto di denuncia, la donna aveva simulato il furto dei veicoli.

Successivamente, messa alle strette dagli operatori stessi, la donna ha confessato di averli effettivamente venduti ad un autodemolitore di un comune limitrofo, per un totale di 100 euro. Entrambi i veicoli erano gravati dal fermo amministrativo.

LEGGI ANCHE – Ricettazione a Roma: dopo una lite in Largo Preneste gli cadono documenti denunciati rubati dal portafoglio; il tutto durante il controllo dei Carabinieri

La 48enne aveva precedentemente distrutto le targhe e la documentazione, per evitare la consegna agli uffici preposti e, quindi,  il pagamento delle cartelle esattoriali emerse nell’indagine a suo carico.

Nel corso dell’attività, inoltre, i militari sono riusciti a rintracciare le scocche dei due veicoli, che sono state subito sottoposte sequestro.

Foto di repertorio. 

Scrivi un Commento

due × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy