Casilina News
Cronaca

Pico, si aggirano in centro città con fare sospetto. Ausonia, rifiuta di sottoporsi all’alcol test

Eur Aurelio arresti furto Velletri

Nella serata di ieri, sono proseguiti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo i controlli su tutto il territorio di competenza, con lo scopo di prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, la detenzione di sostanze stupefacenti e le violazioni al Codice della Strada.

LEGGI ANCHE – Pontecorvo, intercettato al casello con oltre un etto di cocaina: in manette 61enne

Numerose pattuglie della Compagnia,  insieme al personale dell’Aliquota Operativa e Radiomobile, hanno effettuato numerosi controlli e perquisizioni personali e veicolari. In particolare, sono stati controllati 51 automezzi, identificate 78 persone, elevate 5 contravvenzioni al codice della strada e controllati 16 esercizi pubblici.

I controlli nei diversi Comuni del territorio

Ad Aquino, i militari della locale Stazione hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un 28enne di Terracina, già censito per violazioni al codice della strada, essendo risultato in possesso di alcuni grammi di marijuana, prontamente sottoposta a sequestro.

I militari della Stazione di Ausonia invece hanno deferito in stato di libertà un 28enne di Scauri di Minturno poiché rifiutava di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza mediante etilometro.

Infine, i militari della Stazione Carabinieri di Pico hanno fermato due persone, rispettivamente un 50enne ed un 35enne, residenti a Fondi, con precedenti per reati contro il patrimonio, armi e stupefacenti, mentre si aggiravano nel centro a bordo dell’auto con fare sospetto. Ricorrendone i presupposti di legge, i due sono stati proposti per la misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno nel comune di Pico per tre anni.

Foto di repertorio. 

Scrivi un Commento

nove + 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy