Casilina News
Cronaca

Piedimonte San Germano e San Vittore nel Lazio, diverse persone si aggirano con fare sospetto tra le auto parcheggiate e le abitazioni isolate

Via Pratica di Mare auto moglie figlia minorenne droga

Durante il fine settimana, i Carabinieri di Cassino hanno predisposto dei servizi straordinari a largo raggio di controllo del territorio, al fine di contrastare più efficacemente i reati predatori ai danni di esercizi pubblici e private abitazioni, nonché il traffico di sostanze stupefacenti, le violazioni alle norme del codice della strada e l’inosservanza delle disposizioni per il contenimento del contagio da COVID-19.

Ciò che emerge dai controlli

A Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno identificato un 30enne ed un 27enne, entrambi già censiti per reati contro il patrimonio e la persona, in quanto intercettati all’interno del parcheggio di un noto centro commerciale mentre si aggiravano con fare sospetto tra le auto parcheggiate.

Ricorrendone i presupposti di legge, i due sono stati proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Piedimonte San Germano per tre anni.

LEGGI ANCHE – Aquino, fermati due uomini del posto: le accuse sono di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti

A San Vittore del Lazio, i Carabinieri della Stazione di Cervaro hanno intercettato e  controllato a bordo di un’autovettura un 34enne ed un 29enne, già censiti per reati contro il patrimonio e la persona. I due uomini si aggiravano con atteggiamento sospetto nei pressi di abitazioni isolate. Pertanto, ricorrendone i presupposti di legge, sono stati proposti per l’irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno nel Comune di San Vittore del Lazio per anni tre;

Infine, a Sant’Elia Fiumerapido, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un 38enne del luogo per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale”. L’uomo è stato trovato in possesso di un involucro di colore bianco contenente un piccolo quantitativo di cocaina. 

Nel complesso, al termine del servizio “Alto Impatto”, risultano

  • controllate 143 autovetture;
  • identificate 206 persone;
  • effettuati 47 Posti di controllo;
  • controllate 39 persone poste agli arresti domiciliari;
  • elevate 14 violazioni al Codice della strada;
  • controllati 44 esercizi pubblici;
  • impiegati  46 militari e 22 automezzi

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

4 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy