Casilina News
Cronaca

Omicidio Willy a Colleferro, polemiche per il Reddito di Cittadinanza ai fratelli Bianchi. L’avvocato di Belleggia: “Mi ha assicurato di non averlo mai chiesto, né percepito”

autopsia corpo willy monteiro organi interni

In queste ore sono numerose le polemiche legate al reddito di cittadinanza, che avrebbero percepito i fratelli Bianchi, accusati di essere gli assassini di Willy Monteiro Duarte, ucciso brutalmente a Colleferro pochi giorni fa.

Polemiche sul RDC

Sebbene non fosse stato chiamato in causa anche Belleggia, l’avvocato di quest’ultimo ha spiegato che il suo assistito gli ha assicurato di non aver mai richiesto e né, ovviamente, aver mai percepito della misura di sostegno. L’avvocato, Vito Perugini, ha anche affermato che il suo assistito gli avesse detto il contrario, lo avrebbe prontamente invitato a restituire tutto il denaro ricevuto.

Intanto non si placano sui social le polemiche legate alla “bella vita” dei fratelli Bianchi. Foto su barche di lusso, a bere champagne, ecc. E i commenti si scagliano sulla misura di sostegno.

LEGGI ANCHE – Colleferro, la comunità risponde presente: in migliaia alla fiaccolata per Willy

Tuttavia, bisogna specificare che se effettivamente i due hanno percepito il RDC, pur non avendone diritto, è evidente che la documentazione presentata non fosse congrua con i loro averi. Saranno stati dei buoni risparmiatori? In ogni caso, dovranno spiegare come hanno potuto permettersi quella che sui social sembra di fatto una vita di lusso. In merito a queste vicende si sta comunque indagando e potrebbero esserci ulteriori novità nelle prossime ore.

Aggiornamento:

Anche i fratelli Bianchi hanno detto agli inquirenti di non aver mai percepito il reddito di cittadinanza.

Scrivi un Commento

uno + 18 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy