Casilina News
Cronaca

Salario, topo d’auto in fuga con il bottino

Salario, topo d'auto in fuga con il bottino

I Carabinieri del Gruppo di Roma hanno arrestato un cittadino del Marocco di 42 anni, per tentato furto aggravato e denunciato in stato di libertà un 22enne egiziano, per rapina aggravata.

Due uomini nei guai al Salario: furto e rapina aggravata

In particolare, i Carabinieri della Stazione Roma Salaria, in transito in via delle Alpi, hanno notato il 42enne, già noto alle forze dell’ordine, mentre si allontanava con un borsone da un’auto parcheggiata in strada. I militari sono subito intervenuti ed hanno bloccato il malfattore.

LEGGI ANCHE – Salario, incendio in un appartamento: le fiamme invadono tutte le stanze

Sul posto i Carabinieri hanno appurato che il 42enne, poco prima, aveva forzato il finestrino dell’auto parcheggiata ed aveva rubato lo zaino dall’interno dell’abitacolo, contenente effetti personali e documenti intestati al proprietario dell’auto. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

9 − sette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy