Casilina News
Cronaca

Pastena, avevano rubato uno zaino con 400 euro: denunciate due persone

ferentino estorsione spaccio droga

Nella giornata di ieri, martedì 8 settembre 2020, a Pico, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, a conclusione di una specifica attività info-investigativa scaturita da una denuncia di furto presentata da un 24enne residente nel frusinate ed avvenuto all’interno di un ristorante sito in Pastena (FR) lo scorso 14 agosto, deferiva in stato di libertà, alla competente A.G., due persone, un 43enne ed una 29enne residenti a Roma, responsabili, in concorso tra loro, del “furto aggravato” commesso nel citato esercizio pubblico e in danno del denunciante.

LEGGI ANCHE: Omicidio Willy, autopsia sul corpo del ragazzo. Il Legale: “La famiglia ha bisogno di elaborare il lutto”

Nello specifico, l’attività d’indagine svolta nell’immediatezza, unitamente ai riscontri acquisiti tramite le immagini dell’impianto di video sorveglianza istallato nel ristorante, permetteva ai militari operanti di accertare che i due malfattori, il 14 agosto scorso, approfittando della distrazione della vittima che si trovava all’interno del ristorante, con abilità si impossessavano del suo zaino in cui custodiva la somma di circa 400 euro.

Gli accertamenti esperiti nell’immediatezza dei fatti e quanto riscontrato dalle immagini permettevano quindi di identificare i due autori del furto e di recuperare parte della refurtiva.

Scrivi un Commento

undici − 10 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy