Casilina News
Attualità

Omicidio Willy, autopsia sul corpo del ragazzo. Il Legale: “La famiglia ha bisogno di elaborare il lutto”

omicidio willy testimone calcio pugno in testa

Intorno alle ore 13 della giornata odierna, mercoledì 9 settembre 2020, è cominciata presso il Policlinico di Tor Vergata l’autopsia sulla salma di Willy Duarte Monteiro, il ragazzo massacrato di botte nella nottata tra sabato e domenica a Colleferro, nei giardini pubblici di Largo Orberdan.

LEGGI ANCHE: Omicidio Willy, l’avvocato Pica: “Fratelli Bianchi e Pincarelli estranei ai fatti”

C’è grande attesa per l’esito degli esami, che chiariranno in maniera definitiva qual è stata la causa principale della morte di Willy. Un particolare che potrebbe essere anche decisivo al fine di indirizzare in maniera più precisa le indagini, con numerose testimonianze contraddittorie che, al momento, lasciano ancora molto da lavorare agli investigatori.

In serata la salma tornerà a disposizione della famiglia, come ha dichiarato il legale della famiglia Monteiro, Domenico Marzì, il quale ha aggiunto che: “La famiglia di Willy ha bisogno di elaborare il lutto e non vuole parlare del proprio dolore. Da questa sera la salma sarà a loro disposizione e sabato saranno celebrati i funerali, molto probabilmente al campo sportivo di Paliano”.

Scrivi un Commento

due + otto =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy