Casilina News
Attualità

Omicidio Willy Monteiro, condanne unanimi dal mondo politico: “Tragedia assurda”

Colleferro, grave lutto per la comunità: è morto Massimo, malato da diverso tempo

Condanne unanimi da tutto il mondo politico per la tragica morte di Willy Duarte Monteiro, il 21enne ucciso nella scorsa nottata a Colleferro dopo aver cercato di sedare una rissa che vedeva coinvolti alcuni suoi amici.

LEGGI ANCHE: Colleferro, omicidio nella notte: 20enne ucciso di botte da 5 ragazzi al termine di una spedizione punitiva

Il primo ad esprimere il suo pensiero è stato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato: “Voglio esprimere la solidarietà al Comune di Colleferro e ho telefonato al sindaco Sanna. Si tratta di un omicidio assurdo di un ragazzo perbene e un grande lavoratore. Una tragedia a Colleferro che è una città di persone operose e di grandi lavoratori e non è da mettere al bando. Auspico che vengano consegnati alla giustizia gli esecutori dell’efferato omicidio”.

“Non può esistere alcun motivo plausibile, se non semplicemente deprecabili impeti di violenza selvaggia e gratuita, che possa giustificare l’atrocità di quello che è accaduto questa notte a Colleferro, dove quattro giovani hanno aggredito e ucciso di botte Willy, un ragazzo di soli 21 anni – il pensiero del Presidente della IX Commissione Politiche giovanili del Consiglio regionale del Lazio Eleonora Mattia. È certamente necessario indagare e rimettere in ordine i tasselli di questa storia di violenza, ma nulla può giustificare o sollevare di responsabilità la disumanità di quei quattro giovani che si sono accaniti contro di lui a botte fino a lasciarlo morire. Rabbia, sconforto, collera e tanto dolore sono i sentimenti che mi assalgono davanti a tanta inaudita barbarie. Tutto ciò è inaccettabile: Willy rappresentava la gioventù migliore, quella che ha ben assorbito e che sa interpretare i valori culturali e sociali della civile convivenza e del rispetto del prossimo perché era un ragazzo per bene, che studiava, lavorava e partecipava anche ai momenti di socialità che si organizzavano nella sua comunità. Ai familiari di Willy esprimo tutto il mio più sincero cordoglio e la mia più commossa vicinanza. Il pensiero va anche alle tre comunità colpite e sconvolte, quella di Paliano, Colleferro e Artena e agli amici di Willy che si vedono privare dell’amico in questo modo così vile e imperdonabile”.

“Una vera tragedia quella che ha sconvolto la comunità di Colleferro con la brutale aggressione questa notte di un ragazzo che ne ha causato la morte – dichiara infine il deputato e Presidente provinciale romano di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni -. È inconcepibile perdere la vita così, a soli 21 anni, probabilmente per futili motivi. Mi auguro che sia fatta chiarezza quanto prima sulla vicenda da parte degli inquirenti e che gli assassini vengano puniti in modo duro ed esemplare. La mia vicinanza va alla famiglia per il terribile lutto subito e alla comunità di Colleferro profondamente scossa da quanto accaduto”.

Scrivi un Commento

14 − 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy