Casilina News
Cronaca

Casal Bruciato, ferma una bambina di 12 anni e le ruba il cellulare

grottaferrata rubano borsa 500 euro carta

Anche quest’anno, in occasione del ponte di Ferragosto, i servizi di controllo dei Carabinieri nella Capitale e Provincia, sulla base delle disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Roma sono stati intensificati al fine di prevenire e contrastare i reati tipici di questo periodo.

Ecco cosa è successo

Proprio nel corso di uno di questi servizi preventivi, i Carabinieri della Stazione di Roma Casalbertone hanno sventato una rapina a Casal Bruciato, sulla via Tiburtina, ai danni di una minore. Il rapinatore, un 37 enne romano, con precedenti, aveva, poco prima, afferrato e bloccato per una spalla una bambina dodicenne, strappandole dalle mani il cellulare, per poi darsi alla fuga.

I Carabinieri, in transito in quel momento, attirati dalle urla della minore, sono riusciti a bloccare l’uomo, arrestato per rapina e recuperato il cellulare asportato.

LEGGI ANCHE – Casal Bruciato, lancia un sasso contro il finestrino di un furgone per fare razzia: avvistato, è stato bloccato e arrestato

Per fortuna, solo un forte spavento per la minore che non ha riportato lesioni. L’uomo arrestato sarà processato per direttissima.

Scrivi un Commento

20 − 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy