Casilina News
Attualità

Anzio, preoccupa la microcriminalità. Il Sindaco: “Serve potenziamento delle Forze dell’Ordine”

anzio criminalità de angelis esercito

Dopo r recenti fatti di cronaca sul territorio, il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, ha inviato al Prefetto di Roma per sollecitare il potenziamento della dotazione organica della Forze dell’Ordine.

La nota del Sindaco di Anzio

“In riferimento ai continui e preoccupanti episodi di diffusa microcriminalità su tutto il territorio comunale di Anzio, con assoluta urgenza, a tutela della sicurezza della cittadinanza, sono nuovamente ad evidenziare la necessità di potenziare la dotazione organica delle Forze dell’Ordine in servizio sul territorio, soprattutto in vista dei critici e preoccupanti giorni di ferragosto.

Nella Città di Anzio, anche a causa dell’emergenza Covid, come evidenziano i consumi ed il traffico veicolare, si è verificato un consistente incremento delle presenze di prossimità, con tutte le serie difficoltà che ne derivano in termini di gestione dell’ordine pubblico.

LEGGI ANCHE – Roma, controlli nelle aree movida e sul litorale romano: isolate alcune zone e sanzioni per consumo irregolare di alcolici. A Ostia sequestrati decine di lettini abusivi

Come evidenziato anche durante l’ultimo Consiglio Comunale, non è più procrastinabile l’incremento del personale delle Forze dell’Ordine sul territorio, con l’invito a valutare anche l’intervento dell’Esercito, per far fronte alla sempre più pressante e legittima richiesta di sicurezza che proviene dalla cittadinanza tutta”.

Scrivi un Commento

18 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy