Casilina News
Attualità

Roccasecca dei Volsci, avvistato un serpente di grandi dimensioni: si pensa ad un anaconda

roccasecca volsci priverno anaconda fiume amaseno

Roccasecca dei Volsci (LT)Probabile avvistamento di un anaconda nei pressi del Fiume Amaseno.

Avvistata anaconda nel Fiume Amaseno

“Prestate attenzione lungo gli argini del Fiume Amaseno poiché stamattina è stato avvistato un serpente di grandi dimensioni assimilabile ad un’anaconda.” Questo il post Facebook pubblicato ieri 30 luglio 2020 dalla Sindaca di Roccasecca dei Volsci (LT), Barbara Petroni.

Qualcuno ha ironizzato o sminuito l’allarme lanciato dalla prima cittadina del piccolo comune sui Monti Lepini, al confine con Priverno (LT), tra le province di Latina e Frosinone. Sebbene non si abbia la certezza di quanto annunciato dalla sindaca, l’importazione illegale di animali è un fenomeno reale e che non va sottovalutato. Si sospetta anche che qualcuno, che lo custodiva privatamente in casa, lo abbia abbandonato. Al momento, quindi, non si esclude alcuna ipotesi.

LEGGI ANCHE – Priverno, si teme focolaio di Coronavirus. D’Amato: “Vicenda costantemente monitorata”

Il serpente sarebbe stato avvistato presso il Fiume Amaseno. Qualora lo si avvistasse, sarebbe opportuno contattare immediatamente le Forze dell’Ordine.

Questo tipo di rettili presenta una dimensione molto grande. La pelle ha una colorazione che va dal giallo al verde, con macchie più scure lungo il dorso. Anche la testa ha dimensioni notevoli, con fauci dall’apertura tale da ingoiare anche animali di grande portata, rispetto alla stazza del serpente.

FOTO DI REPERTORIO

Scrivi un Commento

dieci + 8 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy