Casilina News
Attualità

Sanità, incontro tra la Asl Roma 6 e i Sindaci di Velletri e Lariano per investimenti sull’Ospedale

Sanità, nuovo Ospedale per Fiumicino: ancora snobbata Anagni

Si è svolto presso l’Assessorato regionale alla Sanità un incontro con i sindaci di Velletri, Orlando Pocci e di Lariano, Maurizio Caliciotti alla presenza dell’Assessore, Alessio D’Amato, del Direttore generale della Asl Roma 6, Narciso Mostrada e del consigliere regionale Daniele Ognibene per fare il punto della situazione sul potenziamento dell’ospedale di Velletri.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, nella Asl Roma 6 positivi un uomo e un bambino di un mese

Nell’incontro è stato rappresentato lo stato di avanzamento delle iniziative in corso presso il distretto in particolar modo sulle opere di bonifica del verde pubblico e del parco già effettuate in questi giorni presso l’ospedale di Velletri. E’ stata esaminata un’ulteriore fase progettuale che verrà finanziata nell’ambito dello stralcio del piano di Investimenti, che è in fase di redazione, e che riguarderà il potenziamento tra le altre cose del nuovo blocco operatorio con un miglioramento complessivo del comfort alberghiero della struttura ospedaliera. Nel corso dell’incontro l’Assessore D’Amato ha inoltre ricordato il finanziamento previsto per la Casa della Salute di Lariano per potenziare l’assistenza territoriale.

“E’ stato un incontro utile – ha commentato il Dg della Asl Roma 6, Narciso Mostarda – per rappresentare il piano delle opere in corso e quelle future. E’ in fase di realizzazione infatti all’ospedale di Velletri un intervento per il completamento e la ristrutturazione del laboratorio di analisi, un secondo intervento per la realizzazione dell’area di pre-triage all’interno del complesso edilizio, che ci permetterà di superare le strutture temporanee allestite all’esterno per il pre-triage. E’ in corso la ristrutturazione al primo piano dei lavori per nuovo servizio di endoscopia e i lavori che riguardano il completamento del reparto di radiologia/TAC. Sono infine stati già finanziati, e i lavori inizieranno al termine dell’estate, per la completa ristrutturazione del Pronto soccorso e la realizzazione della Camera calda dell’ospedale di Velletri”.

Il Direttore generale della Asl si farà carico inoltre in questa fase di assicurare il fabbisogno di dirigenti medici specialisti nelle aree più critiche della radiologia e della rianimazione.

Scrivi un Commento

15 − 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy