Casilina News
Cronaca

Frosinone, tragedia nel fiume Cosa: amici si tuffano in acqua ma uno di loro muore

ostia incidente macchina moto

Una tragedia sarebbe avvenuta nella giornata di oggi, sabato 27 giugno 2020, nei pressi del fiume Cosa, tratto sul quale si affacciava via Fontana Unica.

Fanno il bagno ma un loro amico accusa un malore e muore

Un vero e proprio shock. Secondo quelle che sono le prime e sommarie informazioni, sembrerebbe che all’interno del fiume Cosa (piccolo fiume del Lazio, affluente del Sacco) un ragazzo di circa 28 anni sia morto.

Secondo quanto trapela, alcuni ragazzi, forse per il troppo caldo, avrebbero deciso di rinfrescarsi nelle acque del fiume. Ad un tratto, la vittima, si sarebbe tuffato nell’acqua e avrebbe accusato un malore. I suoi amici avrebbero immediatamente avvertito i sanitari del 118 che avrebbero provato ad attuare tutte le manovre di salvataggio ma, purtroppo, il tutto sarebbe stato inutile.

LEGGI ANCHE – Frosinone, così gli studenti raccontano la Maturità sulla radio della loro scuola. Azzolina: “Avete dimostrato capacità di reazione di fronte alle difficoltà”

I motivi del decesso

Al momento sarebbe solo un’ipotesi. Secondo alcune informazioni sembrerebbe che il malore sia stato accusato dal forte sbalzo termico tra l’afa e l’impatto con l’acqua fredda. Al momento resterebbe una pista tutta da confermare.

Potrebbero seguire aggiornamenti.

Scrivi un Commento

diciannove + 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy