Casilina News
Cronaca

Cassino, 31enne di Piedimonte San Germano non potrà tornare per tre anni nella Città Martire per Inosservanza al F.V.O

Cassino lunedì 4 aprile acqua sospensione idrica

Continuano incessanti i controlli disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Cassino, nel territorio di competenza, tesi a garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini, mediante l’attuazione di idonei e mirati servizi per contrastare la commissione dei reati in genere.

I controlli

Tale dispositivo, attuato nella giornata di ieri e che ha visto l’impiego di 10 militari suddivisi in 5 pattuglie, ha permesso a Cassino di deferire in stato di libertà, alla competente A.G., una 31enne di nazionalità romena ma residente in questo capoluogo (e già gravata da una vicenda penale per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità) ed un 30enne di nazionalità marocchina ma residente in Piedimonte San Germano poiché resisi responsabili dell’ Inosservanza al F.V.O.”a cui era sottoposti, con divieto di far ritorno nel territorio della “Città Martire”.

LEGGI ANCHE – Piedimonte San Germano e Cassino, 23enne nei guai per furto e 31enne per inosservanza al foglio di via obbligatorio

Nello specifico, i predetti venivano sorpresi da personale della Sezione Radiomobile, in due distinti controlli,  mentre si aggiravano nelle vie del predetto centro ed, a seguito dei relativi controlli,  risultavano entrambi “inadempienti al divieto di far ritorno nel Comune di cassino per anni tre“, provvedimento emesso nei loro confronti nel maggio 2019 dalla Questura di Frosinone. Inoltre, nel corso del medesimo servizio, venivano  controllate 60 autovetture ed identificate 140 persone.

Scrivi un Commento

20 + 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy