Casilina News
Cronaca

Torpignattara, rapina e aggredisce un 14enne: inseguito e bloccato dai passanti. In manette

Quartiere Trieste festa illegale studenti universitari

I Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara hanno arrestato un 33enne del Marocco, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina in concorso.

Il malvivente, unitamente ad un complice riuscito ad allontanarsi, ha avvicinato un 14enne romano che passeggiava su via degli Ubertini e, dopo averlo colpito con un pugno all’addome, gli ha strappato la catenina d’oro che portava al collo e si è dato alla fuga.

Intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno ammanettato il 33enne che era stato inseguito e bloccato da alcuni passanti in piazza Roberto Malatesta, e hanno soccorso la giovane vittima che fortunatamente non ha riportato conseguenze.

Leggi anche – Torpignattara, ladro acrobata costretto alla fuga da una nonnina

L’arrestato è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo mentre il suo complice è in fase di identificazione.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

diciannove − 13 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy