Casilina News
Cronaca

Rebibbia, due uomini riescono ad evadere dal carcere: ricerche in corso

Roma, si costituisce alla stazione di Cerveteri l'evaso dal carcere di Rebibbia

Evasione nel carcere di Rebibbia. A scappare sarebbero due persone di etnia rom. Ricerche in corso da parte delle Forze dell’Ordine.

Rom scappano dal carcere di Rebibbia

Si tratterebbe di Davad Zukanovic, 40 anni, nato a Olbia ma di etnia rom, e di Lil Ahmetovic, 46 anni, nato in Croazia ma anche lui di origini nomadi. Secondo quanto trapela dalle prime e sommarie informazioni, sembrerebbe che quest’ultimi, la scorsa notte, sarebbero riusciti ad evadere dal carcere di Rebibbia.

I due sarebbero stati rinchiusi in prigione con le accuse di reati contro il patrimonio e reati contro la pubblica amministrazione. Proprio in questi istanti sarebbero in corso le ricerche da parte della Polizia Penitenziaria e di altri organi delle Forze dell’Ordine.

LEGGI ANCHE – Colleferro e le palestre di cricket: tante risate nell’ultimo episodio di “Rebibbia Quarantine” di Zerocalcare

Il piano di fuga

Dalle prime ipotesi, sembrerebbe che i due sarebbero riusciti a fuggire calandosi con l’aiuto di una manichetta antincendio.

Potrebbero seguire aggiornamenti.

Scrivi un Commento

sedici + quattordici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy