Cronaca

Cassino, ritrovata l’auto della Polizia Municipale rubata a Piedimonte Matese: denunciata per furto una donna

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
truffano anziana fermati sulla a1 cassino

Cassino (FR)Ruba l’auto della Polizia Locale di Piedimonte Matese ma viene trovata in autostrada dagli agenti della Polizia Stradale di Cassino. Denunciata per furto.

Ritrovata a Cassino un’auto rubata alla Polizia Municipale di Piedimonte Matese

Durante la mattinata di ieri nel corso dei servizi di vigilanza stradale in A/1, il personale della Sottosezione di Cassino ha notato una donna che passeggiava lungo l’autostrada nei pressi del casello di San Vittore del Lazio. Immediatamente si sono resi conto che la cinquantenne appariva disorientata e confusa ma, dopo una serie di domande, sono riusciti a farsi dire che proveniva da Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, e che era riuscita ad arrivare fino a dove era stata intercettata dagli agenti a bordo di un veicolo della Polizia Municipale del suo paese, auto che la stessa aveva lasciato in sosta presso l’adiacente uscita autostradale di San Vittore.

LEGGI ANCHE – Cassino, minuto di silenzio e di preghiera di fronte al palazzo di Giustizia in memoria di Guglielmo Mollicone

In effetti il mezzo, riconoscibile proprio dalle consuete diciture che presentava sulla carrozzeria tipica delle auto di servizio, è stato trovato nei pressi del casello.

La pattuglia, con l’ausilio di altro personale, ha effettuato una serie di accertamenti dai quali è risultato che in effetti la donna aveva sottratto l’auto nella stessa mattinata, così come era stato anche accertato dagli agenti della Polizia Locale dopo aver visionato i filmati delle telecamere del comando. La donna è stata denunciata per furto mentre la vettura è stata riconsegnata alla Polizia Locale di Piedimonte Matese.

FOTO DI REPERTORIO