Casilina News
Attualità

Cassino, minuto di silenzio e di preghiera di fronte al palazzo di Giustizia in memoria di Guglielmo Mollicone

arce messa ricordo guglielmo mollicone 5 luglio

Si è tenuto stamane un minuto di silenzio e di preghiera in memoria di Guglielmo Mollicone, morto ieri in una struttura sanitaria di Veroli. Qui era ricoverato da dicembre.

Un preghiera a distanza di 19 anni precisi dal terribile caso della figlia

L’uomo si è spento ieri e proprio oggi è l’anniversario del brutale delitto di Serena, avvenuto ad Arce. Il 72enne è stato commemorato dall’associazione SiamotuttiGuglielmo, da membri delle Istituzioni e privati cittadini. Stamattina, di fronte il palazzo di Giustizia di Cassino, sono stati deposti dei fiori sulle panchine rosse contro la violenza sulle donne, inaugurate pochi mesi fa proprio dallo stesso Guglielmo.

Prima un minuto di silenzio, coinciso con una preghiera per una figura tanto stimata da tutti e poi un commosso ricordo. Molti i post pubblicati in sua memoria e tanta è la tristezza e il vuoto che ha lasciato, a testimonianza di quanto fosse rimasto nel cuore non solo del popolo ciociaro, ma dell’Italia intera.

LEGGI ANCHE – Arce, Comune si costituirà parte civile nel processo penale per il delitto di Serena Mollicone

Dopo una preghiera per lui, adesso non resta che sperare venga finalmente fatta giustizia. Nel nome di Serena e anche di Guglielmo Mollicone. A tal proposito, si era già espressa l’Amministrazione di Arce, che aveva chiesto agli uffici e al legale dell’Ente di predisporre gli atti per la costituzione di parte civile.

Scrivi un Commento

20 − 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy