Casilina News
Cronaca

Arce e Ceprano, annunci truffa di vendita online: oggetti acquistati, ma mai arrivati a destinazione

arce ceprano truffe e frodi online acquisti mai arrivati

Arce e Ceprano (FR)Truffe e frodi informatiche in Ciociaria.

Cronache da Arce e Ceprano

Ad Arce (FR) i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un 55enne di Cassino per “frode informatica”. L’indagato, già censito per reati contro il patrimonio, al fine di procurarsi un ingiusto profitto, pubblicava su un noto sito internet, un annuncio per la vendita di un smartphone facendosi versare dall’acquirente, un 33enne di Arce, la somma di 650 euro sul suo conto corrente, senza mai inviare il telefono.

LEGGI ANCHE – Arce, morto Guglielmo Mollicone: il papà di Serena lottava da tempo contro una malattia

Ieri i militari della Stazione Carabinieri Ceprano hanno denunciato per il reato di “truffa” un 22enne calabrese, già gravato da reati contro la persona e contro il patrimonio. L’indagato, al fine di procurarsi un ingiusto profitto, pubblicava un annuncio di vendita di un trattorino tagliaerba su un noto sito internet e dopo aver ricevuto, da due distinti acquirenti (un 37enne di Ceprano e un 65enne della provincia di Matera), due accrediti uno € 400,00 e l’altro di € 650,00, sulla propria carta di credito prepagata postepay, non spediva l’oggetto rendendosi irreperibile.

FOTO DI REPERTORIO

Scrivi un Commento

14 + sedici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy